headerphoto
Avviso Prot. 354/18 - scadenza 04/02/2019 PDF Stampa E-mail
Giovedì 20 Dicembre 2018 12:03

Prot.  N. 354/18

 

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UNA LONG LIST DI ESPERTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE

 

ART. 1 - PREMESSA

Il Consorzio di ricerca per l'innovazione tecnologica, Sicilia AgroBio e Pesca Ecocompatibile s.ca.r.l., d'ora innanzi Distretto Tecnologico Agrobiopesca, nell'ambito di progetti di ricerca e sviluppo di carattere regionale, nazionale ed internazionale, intende dotarsi di una long list alla quale attingere professionalità per la funzione nel settore del project management.

A tal fine, si rende noto il presente avviso per l'individuazione di esperti di provata competenza da inserire nella predetta long list, cui conferire i suddetti incarichi.

ART. 2 - PROFILO E COMPITI DA SVOLGERE

Profilo:

-     Capacità manageriali;

-     Esperienza nella elaborazione, gestione e rendicontazione di progetti;

-     Conoscenza dei modelli e standard di gestione dei progetti;

-     Conoscenza delle tecniche e metodi di pianificazione, monitoraggio valutazione e controllo dei progetti;

-     Conoscenza degli aspetti contabili e fiscali che sovrintendono alla rendicontazione al MIUR delle spese dei progetti;

-     Capacità di affrontare le soluzioni tecniche con considerazioni di costi, tempi e fattori umani;

-     Capacità di individuare i problemi;

-     Capacità di analisi e di sintesi;

-     Propensione a prendere decisioni;

-     Capacità di comunicare;

-     Conoscenza degli strumenti finanziari per l'agevolazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Compiti:

-     Monitora e verifica le principali linee di finanziamento alla ricerca industriale e allo sviluppo sperimentale;

-     Propone al C.d.A. l’attuazione di progetti mediante individuazione del partenariato interno ed esterno al Distretto;

- Predispone la documentazione necessaria per la partecipazione ad interventi agevolati nell’ambito della ricerca e sviluppo, della formazione di persole di ricerca e del trasferimento tecnologico;

-  Nell’ambito di ciascun progetto si occupa della corretta rendicontazione delle spesa e dei rapporti con l’Auotrità di Gestione;

-     Verifica le interfacce tra le attività e tra i partner;

-     Individua le milestone per il monitoraggio;

-     Assiste i partner del progetto negli aspetti legati alla corretta rendicontazione delle spese di loro competenza;

-     Predispone la rendicontazione secondo le linee guida del soggetto finanziatore;

-     Coordina il piano di comunicazione;

-     Valuta le modifiche/variazioni proposte dal responsabile scientifico e se esse implicano cambiamenti significativi le propone al Project Board e la C.dA per l'approvazione;

-     Verifica i risultati rispetto a quanto previsto in progetto ed alle richieste del MIUR;

-     Monitora l'andamento del progetto sotto l'aspetto dei tempi, dei costi e della qualità;

-     Presenta i report di fine fase al Project Board e la C.dA.;

-     Si occupa della gestione dei problemi insorti durante l'esecuzione del progetto, li rileva, li analizza, elabora delle proposte che, se fuori tolleranza, sottopone all'approvazione del Project Board e, se approvate, le implementa.

 

 

ART. 3 - REQUISITI PER L'AMMISSIONE

Per l'inserimento nella long list è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a)  cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell'Unione Europea;

b)  godimento dei diritti civili e politici;

c)  possesso di diploma di laurea V.O. o magistrale/specialistica.

I candidati che hanno riportato condanne penali devono indicare la data della sentenza, l'autorità che l'ha emessa, la natura del reato, anche se è stata concessa grazia, amnistia, indulto ecc. e anche se nulla risulta dal casellario giudiziale. Anche i procedimenti penali in corso devono essere indicati, qualunque sia la natura degli stessi.

Per i titoli di studio conseguiti all'estero il candidato deve aver ottenuto, entro la data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione, la necessaria equipollenza ai titoli di studio italiani di cui al precedente punto c).

I cittadini degli Stati membri dell'Unione europea devono possedere, inoltre, i seguenti requisiti:

1)  godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;

2)  essere in possesso, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana;

3)  avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione.

I candidati sono ammessi con riserva alla selezione. Il Distretto Tecnologico Agrobiopesca può disporre, in ogni momento e con provvedimento motivato, l'esclusione dalla selezione per difetto dei requisiti prescritti.

ART. 4 - DOMANDE E TERMINE DI PRESENTAZIONE

Le domande di candidatura per l'iscrizione, da redigersi secondo lo schema di cui all'art.13, allegato al presente avviso, devono essere trasmesse, a partire dalla data di pubblicazione dell'avviso, entro le ore 19.00 del 4 febbraio 2019.

II candidato, ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. n. 196/03, deve inoltre dichiarare di essere informato della riservatezza dei dati personali raccolti, che saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente ai fini della presente procedura.

La domanda prodotta dovrà essere trasmessa tramite posta elettronica certificata (PEC) personale all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e dovrà avere come oggetto: "AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UNA LONG LIST DI ESPERTI".

L'obbligo di sottoscrizione autografa si intende assolto allegando alla scansione della domanda compilata e sottoscritta dal titolare della PEC una copia in formato PDF di un documento di identità in corso di validità.

Il Distretto Tecnologico Agrobiopesca non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dovuta a inesatte indicazioni della PEC da parte del candidato oppure a indicazione di PEC non valida.

L’invio della domanda da una casella e-mail tradizionale costituisce causa di esclusione della domanda di partecipazione.

La domanda e gli allegati dovranno essere sottoscritti dai candidati, scansionati e trasmessi secondo le modalità già indicate.

Alla domanda di candidatura dovrà essere allegata:

-     copia di idoneo documento di riconoscimento (fronte e retro e leggibile) in corso di validità;

-     copia curriculum vitae et studiorum europeo in formato pdf sottoscritto in ogni pagina;

-     autocertificazione a norma di legge dei titoli e dei requisiti posseduti.

Il Distretto Tecnologico Agrobiopesca si riserva la facoltà di richiedere gli originali della documentazione inviata e nel caso di difformità della stessa rispetto a quella inviata procederà all’esclusione dalla long list del candidato.

 

ART. 5 - ADEMPIMENTI OBBLIGATORI DEI CANDIDATI A PENA DI ESCLUSIONE

In caso di mancanza di qualcuna delle dichiarazioni di cui all'articolo precedente, il Distretto Tecnologico Agrobiopesca provvederà, ove possibile, alla loro regolarizzazione con esclusione delle seguenti tipologie di irregolarità, che determineranno l'esclusione dalla procedura:

•          mancanza dei requisiti di accesso previsti dall'art. 3;

•          mancato rispetto dei termini e delle modalità di invio dell'istanza di partecipazione.

ART. 6 - FORMAZIONE DELLA LONG LIST

A conclusione della fase di verifica dell'ammissibilità delle domande, la long list verrà pubblicata sul sito internet aziendale http://www.agrobiopesca.it e sarà ritenuta valida sino al 31 dicembre 2020.

La costituzione della banca dati non intende porre in essere alcuna procedura concorsuale, non prevede la predisposizione di graduatorie e l'inserimento in essa non fa maturare, in alcun caso, diritti, pretese, aspettative da parte del soggetto in ordine all'affidamento dell'incarico.

Essa individua i soggetti che hanno i requisiti richiesti sulla base della documentazione presentata. Non sussiste, infatti, obbligo per la Società di avvalersi delle prestazioni professionali degli iscritti nella lista medesima, né sussiste un obbligo di chiamata nei confronti di tutti gli iscritti.

 

ART. 7 - CANCELLAZIONE DALLA LONG LIST

La cancellazione dalla lista dei soggetti iscritti si effettua d'ufficio nei seguenti casi:

•          accertamento di grave inadempienza nell'espletamento di un incarico conferito dalla Società;

•          volontà dell'interessato;

•          mancata accettazione per due volte di un incarico proposto dalla Società;

•          accertamento della falsità delle dichiarazioni rese dal candidato ai fini dell'iscrizione, in tale evenienza si procederà a formalizzare esposto all'autorità giudiziaria.

 

ART. 8 - UTILIZZO DELLA LONG LIST

Ogni qual volta si presenti l'esigenza di attivare collaborazioni esterne, in relazione all'attività di project management, la Società attingerà alla long list in funzione della specifica tipologia di competenze e performance richieste in relazione ai progetti da attuare, secondo la seguente procedura:

a)           analisi dei curricula degli iscritti secondo i seguenti criteri:

•          titoli di studio curriculari e post lauream (specializzazioni, master universitari, dottorati et similia);

•          titoli ed esperienze professionali acquisiti;

•          coerenza tra esperienza lavorativa pregressa, titolo di studio e contenuto dell'incarico da conferire.

b)           colloquio

La valutazione dei curricula e del colloquio viene effettuata da apposita Commissione di valutazione composta dal Presidente del Consiglio di Amministrazione che la presiede e da due soggetti nominati dal C.d.A..

 

ART. 9 - CONFERIMENTO DELL'INCARICO

L'incarico è conferito con provvedimento del Presidente del Consiglio di Amministrazione ed è subordinato all'accettazione da parte del soggetto individuato previo rilascio, da parte del medesimo, di apposita dichiarazione attestante l'insussistenza delle condizioni di incompatibilità rispetto all'incarico da conferire.

La determinazione di conferire l'incarico è comunicata per iscritto all’interessato il quale è chiamato a sottoscrivere il contratto, a pena di decadenza, entro 10 gg., in cui sono disciplinati, tra l'altro, l'oggetto dell'incarico, le modalità specifiche di realizzazione e di verifica delle prestazioni, il luogo in cui viene svolta la collaborazione, la durata della stessa.

Il conferimento dell'incarico di collaborazione configurandosi come prestazione d’opera intellettuale ai sensi dell’art. 2222 e seguenti del codice civile, non integra in alcun modo una fattispecie di rapporto di lavoro subordinato.

ART. 10 - TUTELA DELLA PRIVACY

Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003, e successive modifiche ed integrazioni, si rende noto che:

•          il trattamento dei dati personali dei soggetti richiedenti è finalizzato unicamente alla stesura di un elenco per l'eventuale successivo affidamento dell'incarico professionale;

•          il trattamento dei dati viene effettuato dal Distretto Tecnologico Agrobiopesca, nei limiti necessari a perseguire le predette finalità, con modalità e strumenti idonei a salvaguardare la riservatezza dei richiedenti;

•          i dati potranno essere comunicati o portati a conoscenza di responsabili o incaricati o di dipendenti coinvolti a vario titolo con l'incarico professionale da affidare o affidato. Il conferimento dei dati è obbligatorio per l'inserimento nell'elenco e l'eventuale affidamento dell'incarico professionale; il rifiuto di rispondere comporta il mancato inserimento nell'elenco e il non affidamento dell'incarico;

•          all'interessato sono riconosciuti i diritti di cui all'art. 7 della Legge 196/2003 "Codice in materia di dati personali".

 

ART. 11 - NORME DI SALVAGUARDIA

Il presente avviso può essere modificato, sospeso o revocato senza che i candidati che abbiano presentato istanza possano vantare alcuna pretesa.

 

ART. 12 - INFORMAZIONI

Il presente avviso è pubblicato, unitamente allo schema di domanda, sul sito internet della Società:

http://www.agrobiopesca.it.

Per assicurare a tutti i potenziali partecipanti parità di condizioni informative, eventuali chiarimenti in merito ai contenuti del presente avviso devono essere inoltrate per iscritto al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Le risposte saranno inoltrate direttamente a mezzo email a ciascun indirizzo mittente.

 

ART. 13 - ALLEGATI

Al presente avviso è allegato lo schema di domanda, Allegato A.

 

F.TO

IL PRESIDENTE

Prof. Stefano Colazza

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Dicembre 2018 12:44